Salta al Contenuto della Pagina
Testo: Visualizza Dimensione Caratteri Standard | Aumenta Dimensione Caratteri del 10% | Aumenta Dimensione Caratteri del 30% |    Contrasto: Visualizza la pagina ad alto contrasto |
Ricerca Avanzata | Oggi “ il 20 Settembre 2017
Ricerca nel Sito



Sei in: Home >> Il Comune “ Glossario “ T
Valuta questa pagina    Buona Sufficiente Incompleta

T

Tracciabilità dei flussi finanziari
La tracciabilità dei movimenti finanziari è un insieme di norme relative a lavori, forniture e servizi affidati dalle pubbliche amministrazioni (legge 136/2010 e successive disposizioni in materia) al fine di prevenire infiltrazioni criminali nel settore degli appalti pubblici.I pagamenti relativi a tali contratti, sottoscritti con il Comune, dovranno essere registrati su conti correnti dedicati che devono essere comunicati all’Ente insieme alle generalità ed il codice fiscale delle persone delegate ad operare su di essi.


Tribunale Amministrativo Regionale (T.A.R.)
È l’organo giudiziario che giudica in primo grado i provvedimenti amministrativi impugnati per motivi di legittimità perché ritenuti dannosi ad un interesse legittimo. Il Tar ha giurisdizione all’interno della propria circoscrizione, che coincide con il territorio della Regione, e ha sede nel suo capoluogo. È suddiviso in sezioni e le sue decisioni sono assunte da un collegio di tre giudici. Contro le decisioni del Tar è ammesso ricorso, in secondo grado, davanti al Consiglio di Stato.

Tariffa
È il prezzo di determinati beni o servizi che, una volta fissato dal soggetto erogatore (Comune, Azienda, ecc.), non può variare, a meno che non sia lo stesso soggetto erogatore a modificarlo (per esempio: la tariffa della mensa o del trasporto scolastico).

Tassa
È il tributo che i privati cittadini pagano allo Stato o a un ente pubblico in cambio di particolari servizi (per esempio: le tasse scolastiche). Da non confondere con l’imposta, per la quale non è prevista l’erogazione di un servizio.

Tassa Occupazione Spazi e Aree Pubbliche (T.O.S.A.P.)
È il tributo da pagare per l’utilizzo del suolo pubblico da parte di un privato. Può essere permanente (per esempio: un passo carrabile) oppure temporaneo (per esempio: un’impalcatura).

Tassa Smaltimento Rifiuti Solidi Urbani (T.A.R.S.U.)
È il tributo dovuto da chiunque occupi o abbia a disposizione, nel territorio comunale, locali o aree scoperte di pertinenza o accessorie diverse dalle aree a verde. La tassa viene calcolata, nel caso di unità abitative, sulla base della superficie. La Tarsu sarà sostituita dalla “Tariffa per la gestione dei rifiuti”, che, oltre che della superficie dei locali, tiene conto anche del numero dei componenti del Nucleo familiare o, in caso di attività economica, della tipologia.

Tecnico della prevenzione (ex Vigile sanitario)
È l’ispettore incaricato del controllo delle attività di igiene e sanità pubblica (per esempio: autorizzazioni sanitarie per ristoranti, alimentari, ecc.), sanità pubblica veterinaria (per esempio: canili), igiene e sicurezza sui luoghi di lavoro (per esempio: cantieri e spogliatoi).

Teleconferenza
È il sistema telefonico che permette a più persone che si trovano in posti diversi e distanti di collegarsi tra loro per scambiare informazioni, documenti e dati.

Telelavoro
È il lavoro svolto in un luogo diverso dall’ufficio, per esempio a casa, utilizzando un computer e un collegamento internet.

Telesoccorso
È il servizio che permette di avviare una richiesta di aiuti verso un centro d’ascolto attivo 24 h su 24 tutti i giorni dell’anno. Presso il domicilio dell’utente viene installato un sistema che consente di chiedere aiuto attivando una procedura d’allarme.

Tesoreria
È il servizio prestato da un Istituto bancario il quale si occupa della gestione finanziaria e della contabilità di un ente pubblico e compie quindi le operazioni che riguardano la riscossione delle entrate, il pagamento delle spese, la custodia di titoli e valori, ecc.

Testo unico
È una legge che raccoglie, integra e può modificare la normativa in vigore su una determinata materia.

Testo Unico Leggi Pubblica Sicurezza (T.U.L.P.S.)
È la legge che raccoglie ed integra la normativa in materia di pubblica sicurezza.

Titolo
È un termine che ha più significati:
- In un testo di legge indica ognuna delle sue suddivisioni. Ciascun titolo di una legge comprende più articoli.
- Nel linguaggio finanziario definisce e comprende sia le azioni, obbligazioni o altri valori mobiliari anche emessi dallo Stato (per esempio: BOT, CCT, BOC), sia i cosiddetti titoli di credito quali assegni e cambiali.
- Nei concorsi, indica ciascuno dei documenti che attestano i meriti acquisiti precedentemente (per esempio: idoneità fisica, partecipazione a un corso, laurea).
- Nel linguaggio scolastico ed accademico, è l’attestazione del superamento di un ciclo di studi (diploma, laurea, master).
- Nel linguaggio amministrativo-contabile, indica la natura e il tipo delle entrate e delle uscite di un bilancio.

Transazione
È il termine con il quale, nel linguaggio economico, si indica un’operazione commerciale, in particolare una compravendita. Nel linguaggio giuridico, invece, è il termine che indica l’accordo stipulato fra due o più parti in lite, le quali si fanno reciproche concessioni.

Trascrizione
Nel linguaggio corrente, è il termine che indica la copiatura fedele di uno scritto o la messa per iscritto di un dialogo. Nel linguaggio giuridico, invece, è il termine che indica il mezzo attraverso il quale si devono rendere pubblici alcuni atti (per esempio: i contratti di compravendita di terreni e/o fabbricati).
La trascrizione si esegue presso la Conservatoria dei Registri Immobiliari competente per territorio.

Trasparenza amministrativa
È il diritto e la possibilità che hanno i cittadini di consultare i documenti emanati dagli enti pubblici (diritto di accesso) e in generale di controllare l’operato della pubblica amministrazione.

Trattamento dei dati personali
È l’insieme delle operazioni (raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, elaborazione, utilizzo, diffusione, cancellazione) necessarie a gestire le informazioni che riguardano un individuo (età, residenza, appartenenza politica, credo religioso, ecc.).

Trattamento Sanitario Obbligatorio (T.S.O.)
È il ricovero psichiatrico di una persona effettuato contro la sua volontà. È disposto dal Sindaco del comune in cui l’individuo si trova e viene proposto da un medico e convalidato da un altro medico che opera nella struttura sanitaria pubblica (spesso l’Ufficiale Sanitario).

Trattativa privata
È un metodo che la pubblica amministrazione può usare per scegliere l’impresa privata più adatta quando deve affidare un servizio di modesta entità, dopo avere interpellato separatamente più ditte.

Tributo
È una somma di denaro (imposta, tassa, una tantum) che il cittadino deve allo Stato o ad altri enti pubblici.

Tutela
È, in generale, la difesa di un diritto (per esempio: la
tutela della privacy). Indica anche l’istituto giuridico che provvede alla protezione e all’assistenza degli interdetti e dei minori che non hanno capacità legale di agire, i cui genitori sono deceduti o non idonei all’esercizio della patria potestà.

Tutor
È la persona alla quale viene affidata la guida, l’assistenza e il sostegno di studenti e stagisti nel corso della loro attività scolastica e formativa.

Tutore
È la persona alla quale è affidata la tutela di un minorenne o di un incapace.



Ultima modifica: Lunedģ, 3 Aprile 2017 - ore 15:37


utenti on-line: 1 | pagine visitate: 0