Salta al Contenuto della Pagina
Testo: Visualizza Dimensione Caratteri Standard | Aumenta Dimensione Caratteri del 10% | Aumenta Dimensione Caratteri del 30% |    Contrasto: Visualizza la pagina ad alto contrasto |
Ricerca Avanzata | Oggi “ il 18 Luglio 2018
Ricerca nel Sito



Sei in: Home >> I Servizi “ Guida ai servizi “ Io Cerco  “ Matrimonio
Valuta questa pagina    Buona Sufficiente Incompleta

Matrimonio

InformazioniDESCRIZIONE

Religiosi: affinché producano effetti anche per lo Stato Italiano sono necessarie le pubblicazioni civili, accompagnate dalla richiesta del Parroco o ministro di culto, per le confessioni con cui lo Stato ha sottoscritto specifiche intese. Durante la celebrazione è possibile riconoscere figli naturali e scegliere il regime patrimoniale dei beni.

Civili:
celebrazione: nella sede comunale previo appuntamento fissato con l’Ufficio di stato civile;

testimoni: due sono i testimoni previsti nell’atto, le generalità devono essere comunicate in anticipo all’Ufficio di stato civile, unitamente a copia di un documento di identità;

regime patrimoniale dei beni tra i coniugi: viene determinato al momento del matrimonio e può essere di comunione dei beni o separazione dei beni, se nulla viene comunicato si intende scelto il regime della comunione dei beni.
Se in momenti successivi gli sposi modificano la scelta stipulando convenzioni matrimoniali presso i notai sono questi ultimi a comunicare gli estremi delle convenzioni per permettere l’annotazione sull’atto di matrimonio da parte dell’Ufficio di stato civile.
contemporaneamente alla celebrazione del matrimonio gli sposi possono riconoscere figli naturali.

delegazione: il matrimonio civile può essere celebrato in un comune diverso da quelli di residenza degli sposi, su domanda motivata degli interessati al Sindaco del comune dove si sono svolte le pubblicazioni a seguito della quale il Sindaco delegherà il Sindaco del Comune prescelto alla celebrazione.

attestazioni: dagli atti di matrimonio è possibile ottenere certificati di matrimonio, estratti per riassunto (indicanti eventuali annotazioni) o per copia integrale

libretto internazionale di famiglia: istituito con la Convenzione di Parigi del 12 settembre 1974 ha la stessa validità dei certificati di matrimonio tra i coniugi e di nascita dei figli, rilasciato al momento del matrimonio dall’ufficio di stato civile che ha celebrato o ha trascritto il matrimonio, può essere richiesto dagli sposi anche in un momento successivo

Vedi anche pubblicazioni di matrimonio »

Dove rivolgersiDOVE RIVOLGERSI

allo sportello dell'ufficio stato civile,
Via San Rocco n. 8/B
Tel: 0422.846207 | Fax: 0422.846245
e-mail: roncade@comune.roncade.legalmail.it;
statocivile@comune.roncade.tv.it



Ultima modifica: Mercoled, 20 Dicembre 2017 - ore 09:21


utenti on-line: 1 | pagine visitate: 0