Salta al Contenuto della Pagina
Testo: Visualizza Dimensione Caratteri Standard | Aumenta Dimensione Caratteri del 10% | Aumenta Dimensione Caratteri del 30% |    Contrasto: Visualizza la pagina ad alto contrasto |
Ricerca Avanzata | Oggi “ il 15 Novembre 2018
Ricerca nel Sito



Sei in: Home >> I Servizi “ Guida ai servizi “ Io Cerco  “ A.E.L. - ATTIVITA' DI EDILIZIA LIBERA
Valuta questa pagina    Buona Sufficiente Incompleta

A.E.L. - ATTIVITA' DI EDILIZIA LIBERA

InformazioniDESCRIZIONE

 

  • Per le opere di attività di Edilizia Libera non è necessario presentare alcuna pratica edilizia. Le opere soggette ad Attività di Edilizia Libera sono: 
  • Opere di manutenzione ordinaria
  1. opere di riparazione degli impianti;
  2. opere d rinnovamento degli impianti con sostituzione parziale o totale di essi;
  3. sostituzione delle finiture degli edifici (battiscopa, serramenti, rivestimenti, pavimenti ecc.);
  4. dipinture interne;
  5. dipinture esterne (sui fabbricati ricadenti nelle aree individuate dal “Piano del Colore” dovranno essere utilizzate le tinte indicate);
  • Opere finalizzate all’eliminazione delle barriere architettoniche che non riguardino la realizzazione di rampe o ascensori esterni o che alterino la sagoma dell’edificio;
  • installazione /sostituzione di serbatoio GPL interrato di capacità inferiore a 5 m3 in aree non soggette a vincolo paesaggistico;
  •  installazione e/o sostituzione di serbatoio di gas GPL interrato con capacità non superiore a 13 m3 – D.P.R. 01/08/2011 n. 151 e D. Lgs. 22/02/2006 n. 128;
  • opere temporanee di ricerca nel sottosuolo con carattere geognostico all’esterno dei centri edificati, ad esclusione delle attività di ricerca di idrocarburi;
  • sistemazione o rifacimento delle reti di recinzione;
  • installazione e/o sostituzione di tende parasole;
  • installazione di mezzi pubblicitari mobili quali: cavalletti pubblicitari, bandiere, banner e simili destinati ad essere rimossi e riposizionati quotidianamente (se posizionati su suolo pubblico sono soggetti al pagamento della C.O.S.A.P.) e vetrofanie, serigrafie e poster applicati all’interno delle vetrine;
  • installazione di stufe e/o caminetti all’interno degli edifici quali: stufe a pellets, stufe “Stube”, stufe a legna, focolare chiuso, caminetti a fuoco o elettrici o simili.
  • opere di pavimentazione e di  finitura  di  spazi  esterni, anche per aree di  sosta, che  siano  contenute  entro  l'indice  di permeabilità, ove stabilito dallo  strumento  urbanistico  comunale, ivi compresa la realizzazione di intercapedini interamente  interrate e non accessibili, vasche di raccolta delle acque, locali tombati (art. 6, c. 2, lett. c) del d.P.R. n. 380/2001)
  • pannelli solari, fotovoltaici, a servizio degli edifici,  da realizzare al di fuori della zona A) di cui al decreto  del  Ministro per i lavori pubblici 2 aprile 1968, n1444 (art. 6, c. 2, lett. d) del d.P.R. n. 380/2001)
  • aree ludiche senza fini di lucro e gli elementi di arredo delle aree pertinenziali degli edifici (art. 6, c. 2, lett. e) del d.P.R. n. 380/2001)
  • installazione di singoli generatori eolici con altezza complessiva non superiore a 1,5 metri e diametro non superiore a 1 metro (art. 11, c. 3, del d.lgs. n. 115/2008
  •  altri interventi riconducibili all’Attività di Edilizia Libera 

Per le serre mobili stagionali a tunnel è prevista la presentazione di una pratica edilizia predisposta dalla regione, scaricabile sal sito internet del comune di Roncade indicando "SERRE" nel motore di ricerca della pagina della MODULISTICA

Come si utilizzaCOME SI UTILIZZA

E' facoltativa la presentazione della comunicazione preventiva di Attività di Edilzia Libera, utilizzando l'apposito modulo scaricvabile da sito internet del comune di Roncade e allegando la copia del documento di identirà, la copia del versamento dei diritti di segreteria e la copia della mappa catastale.

Dove rivolgersiDOVE RIVOLGERSI 
Per informazioni rivolgersi allo Sportello Unico per l'Edilizia e le Attività Produttive, in via San Rocco 8/D, nei giorni e orari di apertura, per il deposito all'Ufficio Protocollo del Comune o via PEC

DOCUMENTI DA PRESENTARE
 

Lo stampato AEL compilato in ogni sua parte
Copia del documento di identità del richiedente
Copia della ricevuta di versamento dei Diritti di Segreteria
Copia dell'estratto di mappa catastale per l'individuazione della zona

Moduli da scaricareMODULISTICA 

Indicare AEL sul motore di ricerca della pagina della modulistica

Quanto CostaQUANTO COSTA E COME SI PAGA 

Per l'esecuzione di opere di manutenzione ordinaria o di attività di edilizia libera, non è necessario presentare alcuna pratica edilizia al Comune.

Nel caso si desiderasse comunque presentare una pratica edilizia A.E.L. (vedi paragrafo "modulistica"), questa è soggetta al pagamento dei Diritti di segreteria.

  Come Pagare?: Accedi al motore di ricerca e digita "DIRITTI" nello spazio "cerca parola" e individua nella tabella la voce che ti interessa.

I Diritti di Segreteria si possono pagare con le seguenti modalità:

- presso gli sportelli della CASSA DI RISPARMIO DEL VENETO S.P.A 

- bonifico bancario alle seguenti coordinate: Tesoreria Comune di Roncade, Iban. IT98 G062 2512 1861 0000 0460 121;

- mediante bollettino postale C.C.P. n°. 12109310.

- oppure a mezzo bonifico c/o Bancoposta: IT 88 G 07601 12000 0000121109310,

- oppure attraverso il sito internet http://pagamenti.comuneroncade.it/, indicando come causale “Diritti di segreteria - Pratica Edilizia nnn/aaaa intestata a cognome e nome dell'intestatario”. Il pagamento è possibile solo mediante carte di credito VISA e MASTERCARD e solo se su queste è stata attivata la protezione antifrode “Secure Code”. 

 

Tempi massimiTEMPI MASSIMI 
L'Attività Edilizia Libera non è soggetta a tempistiche particolari. Presentata la pratica (facoltativamente) è possibile iniziare i lavori. 


 

 



Ultima modifica: Gioved, 21 Dicembre 2017 - ore 11:12


utenti on-line: 1 | pagine visitate: 0