Salta al Contenuto della Pagina
Testo: Visualizza Dimensione Caratteri Standard | Aumenta Dimensione Caratteri del 10% | Aumenta Dimensione Caratteri del 30% |    Contrasto: Visualizza la pagina ad alto contrasto |
Ricerca Avanzata | Oggi “ il 19 Ottobre 2018
Ricerca nel Sito



Sei in: Home >> I Servizi “ Guida ai servizi “ Io Cerco  “ Riconoscimento di figlio nato fuori dal matrimonio
Valuta questa pagina    Buona Sufficiente Incompleta

Riconoscimento di figlio nato fuori dal matrimonio

InformazioniDESCRIZIONE

Il riconoscimento trasforma un fatto puramente naturale, come la procreazione, in una fonte di rapporti giuridici, trasforma i genitori in padre e madre.

Il rapporto che intercorre fra i figli nati fuori dal matrimonio e i loro genitori, infatti, non sorge automaticamente al momento della nascita, ma è l'effetto di un atto, compiuto da uno o da entrambi i genitori, che si chiama riconoscimento e che può essere effettuato prima, al momento o dopo la nascita. In mancanza di riconoscimento di almeno un genitore, il figlio viene indicato allo Stato Civile come figlio di genitori ignoti.

Come si utilizzaCOME SI UTILIZZA

Il riconoscimento di figlio  nato fuori dal matrimonio può essere fatto davanti all'Ufficiale di Stato Civile nei seguenti casi:  

prima della nascita del bambino (cosiddetto pre-riconoscimento):

- dalla sola madre,

- da entrambi i genitori naturali contestualmente, oppure, in tempi diversi, prima dalla madre e poi dal padre con il consenso di quest'ultima.  

in sede di dichiarazione di nascita del bambino:

- dalla sola madre o dal solo padre, tenendo presente che in questo caso il neonato è figlio solo del genitore che lo ha riconosciuto;

- da entrambi i genitori contestualmente: il neonato è figlio di entrambi i genitori  

dopo la dichiarazione di nascita del bambino:

- da entrambi i genitori

- dal genitore che non l'aveva riconosciuto.

Il riconoscimento del figlio che non ha compiuto i 14 anni non può avvenire senza il consenso dell'altro genitore che abbia per primo effettuato il riconoscimento. 

Il riconoscimento del figlio che ha compiuto i 14 anni non produce effetto senza il suo assenso. 

Il riconoscimento non può essere fatto dai genitori che non abbiano compiuto il sedicesimo anno di età.

Dove rivolgersiDOVE RIVOLGERSI

allo sportello dell'ufficio stato civile,
Via San Rocco n. 8/B
Tel. 0422/846207 | Fax 0422/846245

e-mail statocivile@comune.roncade.tv.it



Ultima modifica: Venerd, 30 Marzo 2018 - ore 09:58


utenti on-line: 1 | pagine visitate: 0